Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Gli studenti del Ferrini - Franzosini presentano il murales realizzato presso l’Emporio dei Legami di Intra

Contenuto in: 

«Non sono un murales»

Tasso Veronica, Borgotti Alessio, Matilda Brusa e Varalli Serena.
Sono loro i realizzatori del murales che dal Primo Ottobre accoglie chi entra presso l’Emporio dei Legami di Verbania, in via Roma 15. Il murales, commissionato dalla Fondazione comunitaria VCO e ottenuto con la tecnica dello stencil, rappresenta una madre che allaccia le scarpe al figlio.«Il messaggio che si è voluto trasmettere – hanno spiegato la Prof.ssa Valentina Locci e la Prof.ssa Marianna Colangelo, le docenti dell’Indirizzo Grafica e Comunicazione che hanno assistito i ragazzi nell’ideazione e nella realizzazione del prodotto - è proprio quello della cura del prossimo da parte di ogni singolo cittadino. Il contrasto cromatico del viola e del giallo e l'utilizzo di forme geometriche vogliono stuzzicare la curiosità del passante che tramite il QR CODE può approfondire i contenuti dell' iniziativa di "Non sono un murales".

Gli studenti si sono dimostrati degli ottimi esecutori, riempiendo tutti di una grande soddisfazione. Oltre ai quattro ragazzi sono stati coinvolti anche i compagni della IV A GRA e della IV B SCG. Tutti gli studenti delle classi coinvolte hanno realizzato dei bozzetti dai quali è stato poi scelto il definitivo che possiamo ora ammirare sul muro «Un ringraziamento particolare – hanno concluso le docenti – va alla Fondazione Comunitaria VCO, alla Fondazione Cariplo, all'Amministrazione Comunale e,soprattutto, all'artista Lorenzo Di Bari per averci fornito lo stencil».

Sito realizzato e gestito dall'IIS Ferrini Franzosini, basato sul modello realizzato dal gruppo di lavoro Porte Aperte sul Web. Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.